VIDEO: SCENDE DALL’AUTO E PESTA A SANGUE LA SORELLA: “VITTIMA DI INTIMIDAZIONI DA ANNI”

Condividi

SOLESINO – La sorella viene picchiata e il comitato “Lasciateci respirare” di Conselve mette il video sulla sua pagina Facebook.

Quanto ripreso da una telecamera di sorveglianza, installata dalla vittima, è stato descritto dal gruppo su un post pubblicato sul noto social network: «Affonda in anni di livore e rancore famigliare mai sopiti ma anzi alimentati con volontà e lucida determinazione dall’aggressore, l’orrenda violenza che L.B. una donna di Solesino di 52 anni ha subito alla vigilia di Pasqua da parte del fratello. Persona solare, attiva nel volontariato, nella difesa degli animali, nella tutela dell’ambiente e nella militanza politica, come attivista nelle fila del locale gruppo del Movimento 5 Stelle, L.B. si occupa anche di una decina di mici trovatelli ma soprattutto è molto sensibile alle necessità altrui e alle istanze della gente bisognosa».

L’amministratore della pagina Facebook continua assicurando che questa donna «da decenni subisce una chiara sequela di azioni di stalkeraggio e intimidazione psicologica». La violenza sarebbe avvenuta sabato 15 aprile verso le 20, quando la vittima ha cercato di recuperare un panno steso su di una rete metallica posta al confine delle rispettive proprietà. Nel video si vede un uomo arrivare con l’auto, scendere dal mezzo e colpire ripetutamente la donna e infine andarsene lasciandola per terra…

 

Fonte: Leggo

Ricevi gratuitamente ogni giorno direttamente sul tuo smartphone o sulla tua casella di posta elettronica un video divertente da condividere con i tuoi amici
Articolo precedenteVIDEO: AUTOBUS NON SI FERMA ALL'INCROCIO.
Prossimo articoloVIDEO: COREA DEL NORD LANCIA UN NUOVO MISSILE.

Nessun commento

Rispondi